<!– Se non Promessi Sposi, forse Kamasutra? –>

Appena è stato possibile mi sono abbarbicato verbalmente a Teresa, che voleva sapere da me quale canzone le avrei dedicato se avessi potuto. Ed eccomi a canticchiare Embraceable You, Easy to Love e altre simili cialtronerie al ritmo di 6/8 delle tammorre.

In cambio Teresa appena ci siamo allontanati dal gruppo, non si è fatta sfuggire l’occasione di chiedermi una conferma, tanto per essere sicuri. Per fortuna l’ha fatto lontano dalle orecchie di Harriet, che un po’ d’italiano lo capisce. “Ma siete amanti?”. OMG. Se ho capito bene il Teresa-nonpensiero, la
domanda di ieri
ha escluso meramente le relazioni stabili;
la domanda odierna era quindi necessaria per escludere qualsiasi tipo di
conoscenza carnale. Dal canto mio non ho ritenuto necessario rispondere, a parte un’occhiataccia.

Harriet, che oggi è stata chiamata “lady, signora, madre!” da un
venditore ambulante senegalese (e si è giustamente incazzata come
un’ape) ha avuto una piccola rivincita ogni volta che Teresa la
guardava di sottecchi, cercando probabilmente di valutare se era
possibile che, negando entrambi l’evidenza, scopassimo in realtà come
ricci.

Advertisements