<!– Sabato in tristezza –>

Zeppa sillabica (7, 2 = 9)


Dalle stelle alle stalle (Beccaria in depressione)


Che colpa ho io, qual rio empio misfatto?

Ieri, quasi come un imperatore

ed oggi, triste e solo a dar di matto.

Ogni verso definisce una parola. La prima con la seconda inserita dà
la terza. Niente di meglio, per esorcizzare le paturnie, che comporre un
giochino rispecchiante il proprio stato d’animo.

Advertisements