<!– Trasferta minuscola –>

Stasera suono a meno di 30 km da casa: rarità! È anche una situazione carina, in luogo mondano e movidoso, in una bella piazza attrezzata con un palco carino. Ancora non so se l’organizzazione ha preso un piano in affitto o mi devo portare lo strumento elettrico. Tempo ce n’è: oggi mi muovo più tardi del solito. Ci sarà un sacco di gente, suppongo, visto che direttamente o indirettamente l’hanno saputo quasi tutti: Teresa (ma figurati se porta la bella Elvira con sé. Sé, sé, seh seh), Gina, l’amicodigina, Fausto, Sara, Milena, Dina, Barbara, Rosario, altri ancora che non mi vengono in mente. Mi dispiace che non ci sia la persona che vorrei veramente venisse. Spero sia un bel concerto.

Advertisements