<!– Stornelli per un anonimo –>

Sono finito in una gara di stornelli ed epigrammi (più che altro un solitario, visto che il marrano replica in prosa, e perlopiù anche zoppicante).

In quel blog, fertile terreno d’astratta vaghezza e arguti commenti, ho dato libero sfogo alla mia furia poetica poliglotta.
L’ultimo episodio è qui, ma ce ne sono molti altri per chi va a spulciare i post precedenti. Ecco una lista di quelli che sono riuscito a rintracciare al momento.

Advertisements