<!– Uno scapolo e tre bebé –>

Teresa mi ha chiesto se stasera possiamo vederci. “Ci tengoo…”; come dirle di no? Le concedo una chance di incontrare un suo entusiastico, sfegatato ammiratore (Juanito). D’altronde non è mai stata un’allumeuse, quindi almeno sono sicuro che non sfotterà la mazzarella se non vuole portare la questione fino in fondo. E poi magari, in modo indifferente, ehm, cercherò di capire se veramente lo vuole sto gattino: ne ho ancora tre da sistemare! Se rifiuta il gattino, cercherò di salvarlo in qualche altro modo. Se invece rifiuta Juanito, mi toccherà sacrificarlo, un povero felinuzzo innocente. Si può essere così senza cuore?

Advertisements