<!– Una tua lei –>


Certo che sei
sempre impegnato
ma avresti tempo x
una tua lei?

Secondo me ormai Teresa è bella e cotta. Quanto non mi piace l’espressione la tua lei! Con l’articolo indeterminativo “una”, però, acquista una sua grazia. Meglio rispondere in modo che chiarisca il mio atteggiamento nei riguardi del perfido, femminile uso di “una” come numerale.



Per una lei che
valga la pena il
tempo si trova.
Per due o tre,
anche.

Advertisements