<!– Odi et amo –>

Non credo che Teresa abbia studiato le rockstar del passato; in particolare,
non credo conosca i Cat Wool,
una rock band degli anni ’60 (AC/DC? AC!), quelli di Odi et amo; l’abbiamo
sentita tutti almeno alla radio, no?



I love you, I hate you, Oh my oh my,

And just in case you ever ask, I really don’t know why

But I feel I’m going insane

And I just can’t stand the pain.


Ne è celebre la versione della figlia di Giuseppe Mazzini,
anche detta “Mina, la Giovine Italia”, che tradotta in italiano suonava più o meno così:


Ti amo

e poi ti odio

e poi ti odio

e poi ti odio

e poi ti amo

Rock on, Cat Wool! Anche se non conosce bene la band, Teresa di sicuro conosce la
canzone: è evidente dall’ultimo SMS che mi ha scritto. Si vede che certi
sentimenti sono universali.


Ti odio..perché
avrei bisogno di te
in questo periodo e
invece.. Sei la mia
parte razionale.
Torna presto.la sto
perdendo..

(all’anema d’a stronza! perde a parte razzionale propio mo’ ca ije nun stongo llà!? nunn’a puteva perdere
quando tu ce pruvaste? ma vafanculo!)
(Buono, buono, Juanì, lasciami ascoltare i Cat Wool in santa pace.)

Advertisements