<!– In difesa della vita –>

Recentemente, Ratzinger ha detto che non è con l’uso dei profilattici che si può intervenire contro l’AIDS in Africa. A volte mi sembra che la difesa della vita secondo il Vaticano vada limitata a quelli che devono ancora nascere o a quelli che stanno per morire.


(Le Monde, 18 marzo 2009)

Ratzinger e il negazionista riconciliato contro i preservativi


In fondo alla barca si vede il vescovo negazionista Williamson, recentemente riaccolto dopo una scomunica. Dopo i campi di concentramento nazisti, il lefevriano nella vignetta nega anche l’epidemia/endemia africana di AIDS (SIDA in francese).

Advertisements