Rimango a casa e dopo una certa ora seguo Fausto nella provincia di Cyrodiil. Sono nel freddo nord, a Bruma, che cerco di smascherare un falso cacciatore di vampiri, quando incontro una bionda tettona di nome Alga. Ha qualcosa di particolare, mi colpisce. Che simpatica! (pyaze) (Ma è un gioco per famiglie! Le mutande non si levano.) (pyaze) (Sì, anche a me.)


Il viso di Alga



Alga's tits


Alga speaking

Advertisements