<!– I non-acquisti natalizi –>

Ecco un Black
Friday
veramente alternativo, ehe 😉

Ieri ho ricevuto dai Dirottatori dello spazio una convocazione, ma non potrò
aderire; peccato! Valeva la pena di fare un giretto a Londra anche solo per
comprare qualche cosetta e poi purificarsi dalla spesa con una bella manovra
catartica in stile Space Hijackers. Però con tempi di preavviso così risicati è
proprio difficile se non abiti lì. Sarà per la prossima volta, spero.


Signore e signori, siete invitati a unirvi alla nostra prossima iniziativa,
domani pomeriggio:

Appuntamento

Alle 13:00 al Xxx Xxxx Xxx, Xxxxxx Xxxxxx, accanto a Carnaby St.

Cosa indossare

Smart casual chic, idealmente roba che avete comprato in un negozio di abiti
usati, ottenuta con baratto, rubata ecc.

Il piano

Squadre di Dirottatori in incognito invaderanno i negozi di Oxford Street per
minimizzare i profitti. Facendo finta di essere assistenti agli acquisti /
clienti preoccupati / gente chiacchierona, ci daremo da fare e convinceremo più
persone possibile a non comprare gli oggetti che hanno già quasi scelto:

“Oh, io non lo comprerei. Guarda, ne ho preso uno la settimana scorsa ed è
caduto a pezzi immediatamente. È tutta roba usa-e-getta di qualità infima.”

“Hey, ho visto uno di questi nel negozio di abiti usati qua dietro a 10
sterline. Se vai a dare un’occhiata, risparmi una fortuna.”

“Oddio… il rosso proprio NON è il tuo colore.”

“Hm, questi mi sa che li fanno i bambini.”

“Oh, seriamente, certe volte compro tante di quelle schifezze, cioè voglio
dire, mi chiedo se davvero mi serve tutta questa roba.”

ecc. ecc. ecc.

Si terrà una gara fra Dirottatori a chi manda all’aria più acquisti (vale
l’importo totale).

Avremo volantini che spiegano i principi e le idee alla base del Buy Nothing
Day. Distribuiremo i volantini e faremo un po’ di taccheggio inverso lasciandone
numerose copie all’interno dei negozi.

Game On…


È un po’ come quando abbiamo distribuito caffè, tè e cucumber sandwich gratis
di fronte a Starbucks 🙂

Advertisements