<!– Superenalotto, terrone e F-word –>

Mentre avveniva questo scambio, ero all’estero.
Quasi nessuno sapeva della mia piccola fuga – mi piace
fare così – e quindi rispondevo al telefono come se niente fosse.
Però fra chiamate soprattutto entranti e SMS, mi sono giocato tutto
il credito senza poter ricaricare. Di ritorno all’aeroporto ho dovuto
scroccare una telefonata perché ero a zero. Anzi, sottozero: una volta
ricaricato, mi hanno immediatamente sottratto 1.20 euri,
suppongo perché ero andato in rosso. Maledetto roaming.



Ciao Juan ma hai
vinto all’ Enalotto?
😀 un caro saluto
da Brunella




Magari!È solo che
ultimamente sto
facendo poca vita
sociale,almeno in
zona. Vedo pochi
amici,quasi tutti
maschi.




Come mai? Ti sei
fatto monaco o
ti sei fidanzato?




Né l’uno né l’altro.
E poi chi è sto
Monaco? Gli uomini
non me li faccio.
P.S. Modera il
linguaggio,ti prego.
Quella parola con
la F
è disgustosa.




Allora me lo vuoi
dire o no perché
sei diventato
eremita?




Perché con le
terrone si scopa
troppo poco.


Ci sarò anche andato giù troppo duro, ma se non la tranciavo lì
quella mi dissanguava mentre il credito mi serviva per rispondere agli
altri rompipalle.

Advertisements